Nei testi sacri di quasi ogni filosofia è contenuta la descrizione di quei tempi che sarebbero venuti e a cui oggi siamo giunti. La dimensione dei fratelli neri si espande sempre di più, acquisendo al contempo potere ed efficacia sulle menti e sulle emozioni delle persone.

Non è raro, di questi tempi, dover prendere atto di tante sofferenze e di ancor più stati di squilibrio. Ciò è dovuto alla tensione insita nella crisi che già è giunta ma soprattutto all’instancabile opera della dimensione oscura.

Tantissimi sono gli esseri umani che vedono svanire il proprio già precario equilibrio mentale o emotivo e, al contempo, sempre meno sono coloro che riescono ad arginare, non solo per sé ma anche per chi li circonda, gli effetti nefasti dell’influenza negativa di questa parte del creato.

Occorre ricordare di ciò che siamo, della nostra natura divina, della nostra ineffabile buddhità e rifiutare, sulla base di questo sentire, le offerte del male, addestrandoci ad usare non solo il cuore, ma anche la mente in congiunzione ad esso, giacché non sempre è semplice riconoscere la luce dall’oscurità.

L’azione di esseri oscuri si può esplicare al massimo sul mondo delle emozioni ma, per molti, questo è già sufficiente per produrre danni e cambiamenti di orientamento interiore.

Sta a chi riesce ancora a discernere ed a rimanere nella luce, resistere sempre più saldamente in sé, per essere così un punto d’appiglio per chi gli sta attorno.

Ogni singola goccia di Luce è e sarà sempre più indispensabile, dato che in questa era è previsto che il male potrà cadere solo nel momento del suo massimo potere.

Gocce di luce fuse insieme generano prima pozze, poi laghi e quindi oceani di luce.

Oceani in cui si possano lavare sofferenze e negatività e in cui sia possibile rinnovare la propria vita.

Una risposta a I Sussurri del Lama: espansione della dimensione oscura

  • E’ vero è un tempo molto pesante di oscurità e sofferenza, per fortuna grazie a Esseri come il Lama ci donano momenti di gioia e ci ricordano la nostra vera natura.

Rispondi

Mailing List