amore

i sussurri del lama la benedizione di essere amatiIn  questa era di grandi estremismi e di estreme grandezze, in cui fratelli e sorelle non si riconoscono nemmeno più tra loro, quando accade che un cuore ci conceda la gioia del suo amore, occorre rendersi conto della grande fortuna che ci tocca in sorte.

Per quanto terreno, fisico e forsanche personale, quando un altro essere umano deposita su… Continua a leggere

Nel sentiero blu, come viene spesso indicato per il colore del cuore, la via è indicata da una serie di passaggi. Sono passaggi obbligati, sequenziali; si possono passare in rapidità al punto da pensare che alcuni di essi siano evitabili, ma la realtà non è così.

Il mio adorato Maestro me ne fece parte molto tempo fa, e quel singolo… Continua a leggere

Amico. Una parola che, in qualunque lingua sia essa tradotta, significa sempre la stessa cosa. Un rapporto, un sentimento, un sentire verso un’altra persona. Qualcosa di potente, che pianta delle radici estremamente profonde dentro l’anima umana.

Oggi, dare una definizione dell’amicizia sembra essere cosa difficile. Occorre sempre ricorrere a frasi come “Un amico è colui che…” o “colui che non…”,… Continua a leggere

Quando ero ancora uno studente alle prime armi, ricordo un episodio. Eravamo nel cortile, subito dopo una discussione, quando mi trovai a fianco un altro allievo, di due o tre anni più anziano di me.

Voleva continuare l’esercizio, per suo personale piacere. Discutemmo così per qualche minuto ma, con il proseguire della conversazione, mi resi conto che c’era qualcosa che… Continua a leggere

Il dolce, come l’amaro, sono sapori tipici del cuore. Cercare la propria essenza buddhica non deve far pensare a sofferenza, pesantezza e grevità ma, al contrario, a piacere, leggerezza e soave dolcezza.

La Via di chi cerca il proprio se’ non è sempre facile, certo, e neppure costituita solo da gioia. Questa è la caratteristica della vita, i cui flussi… Continua a leggere

L’Ottuplice Sentiero, nell’insegnamento del Buddha, non è una via comoda e neppure facile; tuttavia prevede una cosa sopra le altre: un’inamovibile volontà di trovare la Verità e la luce della propria buddhità.

Ma chi può esercitare una volontà quando non vi è l’individuo? In mancanza di una individualità nessuno sforzo è possibile. Neppure quello di seguire un insegnamento.

Nella mia… Continua a leggere

ricerca interioreRicerca Interiore; strano modo e vocabolo per definire quella che, a parer mio, può solo essere seconda (ed anche qui unicamente da un punto di vista emotivo) al dedicarsi agli altri.

Se è vero infatti che la vita dell’uomo moderno può offrire mille attrattive, piacevoli per quanto illusorie, verso tutto ciò che materiale è, è anche vero che la natura… Continua a leggere

Iscrizione newsletter

Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi dell' articolo 13 del d.lg. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali. Informativa trattamento dati personali

Cancellati dal servizio Informativa Privacy Sito